IT | EN

Il tuo partner per l’energia

Falck Renewables – Next Solutions, opera nel settore dei servizi e si occupa di soluzioni di energy management, efficientamento energetico e sistemi per il monitoraggio e la gestione dei dati.

Il suo obiettivo? Creare valore sostenibile, operando a fianco di produttori e consumatori lungo tutta la filiera energetica e facendo leva su persone, competenze, tecnologie digitali ed eccellenza operativa.

Il ritiro dell’energia prodotta

Ci proponiamo ai produttori come acquirenti dell’energia prodotta dai loro impianti (fotovoltaici, idroelettrici, eolici, biomasse di tutti i tipi, cogeneratori). Siamo l’alternativa al Ritiro Dedicato del GSE.

acquistiamo
monitoriamo
massimizziamo
acquistiamo

Acquistiamo

l’energia prodotta dagli impianti con contratti che prevedono un prezzo customizzato: Prezzo Zonale, Prezzo Fisso o Prezzo Dinamico con gestione secondo la logica di portfolio management.

monitoriamo

Monitoriamo

le performance degli impianti grazie a sistemi proprietari complessi, strumenti all’avanguardia per le previsioni meteo e una piattaforma Web di Asset management che ci permette di ridurre al minimo il rischio di sbilanciamento.

massimizziamo

Massimizziamo

il prezzo di vendita grazie a strumenti finanziari evoluti operando su tutti i mercati infra-giornalieri e supportiamo il produttore con advisoring strategico che ottimizza il prezzo dell’energia e dei certificati ambientali.

I buoni motivi per scegliere
Falck Renewables - Next Solutions:

Siamo
affidabili

Il Gruppo di cui facciamo parte vanta oltre 1 GW installato nel mondo, 2,8 GW di asset gestiti e una solidità finanziaria comprovata dai risultati economici costantemente in crescita.

Siamo
consapevoli

Abbiamo scelto di gestire in primis l’energia prodotta dagli asset rinnovabili del nostro Gruppo e complessivamente gestiamo circa 2 TWh in Europa.

Siamo
trasparenti

Con un’esperienza di oltre 1500 clienti attivi nell’ambito dei servizi di efficienza energetica, metering e demand response, operiamo attraverso una gestione trasparente e tailor-made grazie a sistemi digitali innovativi.

Scopri quanto puoi ottimizzare il valore della tua energia!

I calcoli vengono effettuati secondo dei range di dati e tenendo conto dei prezzi del mercato vincolato e la media dei prezzi del mercato libero nel periodo. Sono valori da considerarsi indicativi e per la cui precisione è necessario chiedere l'offerta specifica ai professionisti Falck Renewables - Next Solutions.

Dichiaro inoltre di prestare a Falck Next Energy S.r.l., in qualità di titolare del trattamento, il mio consenso all'utilizzo dei dati personali:

FAQ

Un contratto di Off-taking è un contratto bilaterale di vendita di energia tra un Venditore (Produttore) e un Acquirente (l'Off-taker appunto) che permette ai produttori di commercializzare l'energia elettrica prodotta e immessa in rete dai propri impianti massimizzando la valorizzazione economica. Stipulando un contratto bilaterale sul libero mercato infatti, i produttori possono godere di condizioni più vantaggiose di remunerazione dell’energia e hanno la possibilità di delegare le responsabilità della partecipazione ai mercati e degli oneri di sbilanciamento all'Off-taker.
Si, Off-taking è la parola inglese utilizzata per indicare il ritiro (l'acquisto e il dispacciamento) dell’energia prodotta nell’ambito del libero mercato.
Il “Ritiro Dedicato” consiste nella cessione dell'energia prodotta al GSE - Gestore dei Servizi Energetici- ovvero un Off-taker a controllo pubblico. Il GSE corrisponde al produttore un determinato prezzo per ogni kWh immesso in rete come previsto dalla convenzione RID sottoscritta dal produttore.

Il contratto di "Off-taking" è l’alternativa al Ritiro Dedicato a disposizione dei produttori nell’ambito del mercato libero: un contratto fisico tra due parti, di solito un soggetto produttore di energia elettrica (Produttore o Seller) e un soggetto acquirente (Off-taker o Buyer). Questo tipo di contratto bilaterale è utilizzato per regolare il ritiro e il dispacciamento dell’energia prodotta da impianti a fonti rinnovabili e non.
Per il produttore di energia, i vantaggi sono sia di carattere gestionale (l’acquirente si fa carico della conduzione dei rapporti con GME, GSE e Terna) sia di carattere economico (il prezzo riconosciuto al produttore sul mercato libero normalmente è più elevato perché sconta un costo di sbilanciamento ottimizzato dall'Off-taker).
Un contratto di Off-taking è un PPA di breve periodo, di solito annuale. Si tratta dei PPA più comuni proprio perché di breve durata.
Il cambio di Off-taker deve essere fatto entro la fine del secondo mese antecedente la scadenza del contratto in essere (esempio: entro fine novembre 2020 per decorrenza gennaio 2021).
I contratti di Off-taking sono rivolti a tutti i produttori che vogliano vendere la propria energia a un acquirente negoziando le migliori condizioni disponibili nel mercato libero.
Questo sito fa utilizzo di cookie. Per conoscere le tipologie utilizzate, fare riferimento alla nostra informativa sui cookies.
Se si acconsente all’uso dei nostri cookies, si può continuare a utilizzare questo sito.